Consulenza per il change management: affidati a un partner esperto

Categoria: change management
consulenza-change-management

Consulenza e change management viaggiano di pari passo in tutti i progetti di trasformazione digitale delle aziende. Un buon percorso di change management non può, infatti, prescindere da un buon servizio di consulenza che sappia calare metodologie e modelli su ogni realtà in modo personalizzato. In funzione di obiettivi di trasformazione e contesto di partenza si potranno, così, fissare le tappe fondamentali di un cammino che porterà al pieno successo del progetto. L’importante è affidarsi a un partner competente, che oltre a padroneggiare metodiche e linee guida, sappia anche mettere a disposizione un bagaglio di esperienze maturate in anni di osservazione e ascolto degli effettivi bisogni dei clienti. La gestione del cambiamento ha, infatti, molto a che fare con le persone e soprattutto con la loro naturale resistenza alla novità. Saper ascoltare costituisce, quindi, una capacità fondamentale per tracciare percorsi evolutivi di successo, che sappiano garantire l’onboarding degli utenti e raggiungere in modo duraturo gli obiettivi di trasformazione prefissati dall’azienda.

 

Consulenza e change management: la metodologia applicata da Proge-Software

Gli utenti giocano un ruolo fondamentale nei progetti di trasformazione, per questo l’italiana Proge-Software ha strutturato i propri servizi di change management sulla base della comprovata metodologia ADKAR: cinque lettere in cui sono raccolti i cinque traguardi che ogni individuo è chiamato a raggiungere per aiutare a realizzare il cambiamento all’interno della propria organizzazione. Questi traguardi sono: Awareness, Desire, Knowledge, Ability e Reinforcement ossia Consapevolezza della necessità di cambiare, Desiderio di partecipare a questo cambiamento, Conoscenza rispetto a come sia possibile attuarlo, Capacità di implementazione, e infine Rinforzo al sostegno. Grazie ai suoi servizi di consulenza, Proge-Software è in grado di accompagnare lungo questo percorso tutte le risorse di un’azienda, misurando costantemente i risultati raggiunti per arrivare al successo finale del progetto.

 

Proge-Software, un partner dalle competenze a tutto tondo

La trasformazione digitale è un processo evolutivo che tocca più ambiti all’interno di un’azienda. Per questo può essere affrontata solo appoggiandosi a un partner con più competenze verticali, che sappia però garantire anche una visione d’insieme. La prima delle competenze verticali necessarie riguarda l’ambito tecnologico, un dominio in cui Proge-Software, primo system integrator Microsoft in Italia per qualità e numero di certificazioni, non mette solo a disposizione skill accreditati, ma anche un’esperienza pluridecennale, maturata in oltre 30 anni di attività. Le sue capacità di disegno e sviluppo ne fanno un ottimo partner anche per quanto riguarda l’aspetto più prettamente consulenziale, dove è in grado di dimostrare la sua abilità a intercettare e rispondere agli effettivi bisogni aziendali, calando le soluzioni in modo del tutto personalizzato. Infine, la sua competenza nei processi di change management e supporto all’adozione delle nuove tecnologie, completano l’identità di un partner a tutto tondo, capace di accompagnare ogni realtà lungo il migliore percorso di trasformazione.

 

Consulenza e change management: attenzione alle capacità formative certificate

Le attività di training rivestono un ruolo fondamentale nei processi di change management, che attraverso le sessioni formative puntano alla piena adozione dei nuovi strumenti tecnologici e non a una generale acquisizione di competenze da parte degli utenti. Nella selezione del partner progettuale, le capacità formative rappresentano dunque un importante elemento di valutazione. Per vagliarle, corrono in aiuto le certificazioni, un ottimo strumento per accertare skill e competenze. Detenuta da Proge-Software, la ISO 9001 specifica nel settore EA37 certifica proprio la capacità di progettazione ed erogazione delle attività formative. L’accreditamento attesta la capacità del system integrator di affrontare le fasi di training con percorsi di qualità e sessioni di education dall’indiscusso valore, cui va ad aggiungersi comunque qualcosa in più. I trainer di Proge-Software non sono, infatti, solo Project Manager e Architetti dalla forte estrazione tecnica, ma anche formatori dotati di empatia e grandi competenze comunicative: caratteristica che li rende capaci di instaurare dialoghi continui e proficui con tutte le risorse aziendali da formare.

New call-to-action

change management

    Siamo abituati a pensare oggi a quella che sarà la realtà di domani

    Contattaci ora

    Iscriviti alla newsletter